I grandi temi della comunicazione globale, discussi con ospiti esclusivi.

Ritorna, dopo il successo dello scorso anno, la “Summer School” sul linguaggio pubblicitario e i nuovi media, la proposta didattica organizzata da Bill Magazine – la rivista sul linguaggio pubblicitario contemporaneo edita dall’agenzia Tita – con la collaborazione dello Sciacca Film Fest – giunto ormai alla sua nona edizione.

Dal 17 al 20 agosto, infatti, presso i locali della Multisala Badia Grande di Sciacca (Ag), si terrà la seconda edizione di Com’e’ Perche’ Cos’e’ Comunicare – Tra nuovi media e linguaggio pubblicitario” una serie d’incontri d’approfondimento con l’ausilio di immagini e video.

Il programma di quest’anno sarà inaugurato il 17 agosto da ospiti d’eccezione: Pasquale Barbella, uno dei più grandi pubblicitari italiani, che racconterà la sua carriera e discuterà le prospettive della comunicazione; il 19 agosto Maria Nadotti parlerà invece del suo “Necrologhi”, edito dal Saggiatore, nel quale ha affrontato i temi della pubblicità sessista. Tra gli altri temi affrontati nelle giornate, la comunicazione del turismo in epoca di paura e le nuove prospettive della pubblicità sociale.

La cura didattica delle lezioni, ciascuna di due ore e mezza, è di Giuseppe Mazza, direttore di Bill Magazine e collaboratore di Doppiozero.com e al termine delle lezioni sarà rilasciato un attestato di partecipazione e una sintesi testuale degli argomenti trattati.

Gli iscritti potranno inoltre usufruire di convenzioni vantaggiose che riguardano il noleggio dei veicoli, alberghi e ristoranti.

Per maggiori informazioni:

Emmanuelle Peras
bill@titamilano.com
02 45493482

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu